Oggi stavo lavando il pavimento e ho posato un attimo la mia attenzione su una delle pareti del corridoio.

Ha un piccolo quadratino, circa a metà altezza, in cui manca il colore.

Cioè, il colore c’è, ma non è esattamente uguale al resto del muro.

Venne fatta una modifica e, quando chiamai l’imbianchino, per qualche motivo non riuscì a ricoprire il quadratino. Gli mancava uno smalto, disse.

Disse anche che sarebbe tornato, ma lo stiamo ancora aspettando. Sarà il caso di richiamarlo.

Ecco, ho staccato un attimo gli occhi dal pavimento ed ho notato il quadratino, di quell’arancione tenue, diverso.

Poi ho pensato che, in fondo, fosse un po’ come la vita, che ci sforziamo di rendere, se non perfetta, almeno piacevole, e spesso ci riusciamo, ma in fondo manca sempre qualcosa.

Uno smalto, forse.

Fuori il cielo era così nuvoloso e gonfio di pioggia che non mi sembrava nemmeno più estate.

Infine ho aperto bene le porte, affinché la corrente asciugasse il pavimento nel minor tempo possibile.

Annunci